Delitto 3 mesi fa nel palazzo in fiamme

Il palazzo in via Cogne 20, a Milano, dove stamattina è divampato un incendio che ha provocato diversi intossicati (tra cui un 13enne in gravissime condizioni) è lo stesso dove il 14 novembre scorso è stato ucciso Andrea La Rosa, l'ex calciatore di 35 anni attirato in una trappola dalla 59enne Antonietta Biancaniello e dal figlio di 35 anni Raffaele Rullo. Secondo le indagini dei carabinieri, del nucleo investigativo, infatti, per evitare di saldare un debito con La Rosa i due lo ammazzarono con una coltellata alla gola all'interno delle cantine dello stabile al civico 20. Successivamente lo infilarono in un fusto in attesa di trasportarlo in un luogo dove scioglierlo nell'acido. Oggi nel palazzo in via Cogne un rogo ha distrutto il decimo piano e ha reso inagibile l'abitazione superiore, dove i vigili del fuoco hanno estratto il ragazzino privo di sensi e in arresto cardiaco.

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Badante uccisa e gettata nel fiume: arrestato pensionato di Chignolo
    La provincia pavese
  2. Lodi, si incendia la canna fumaria della stufa: danni al tetto di una casa
    Il Giorno.it
  3. Lodi, badante albanese uccisa, arrestato 64enne
    Milano Post
  4. Pro Sesto-Pavia 2-0, azzurri senza scampo
    La provincia pavese
  5. Il Povero Piero di Trezzo ispirato all'Italia fuori dai Mondiali FOTO

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Gerenzago

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...

    */